Adv in-game: ecco il nuovo trend del web marketing

Adv in-gameAdv in-game in crescita impetuosa. Sono numeri piuttosto significativi, quelli che vengono fuori da uno studio condotto nell’ultimo periodo da DFC Intelligence, per quanto riguarda una delle novità più recenti ed interessanti del web marketing, vale a dire l’advertising all’interno dei videogiochi.

Se a fine 2010 il mondo dell’adv in-game aveva fatto registrare un giro di soldi annuo pari a 3,1 miliardi di dollari, le previsioni affermano che entro il 2016 la situazione cambierà decisamente, arrivando addirittura a ben 7,2 miliardi di dollari. Le osservazioni sul tema di Michael Goodman, che ha condotto lo studio proprio per DFC, sono piuttosto interessanti: “I videogiochi hanno espanso il loro target dagli adolescenti maschi come avveniva fino a qualche anno fa fino a tutti i segmenti della popolazione. Nonostante questo, gli inserzionisti continuano a sottoutilizzare gli spazi pubblicitari teoricamente consentiti dai videogiochi. Ciò è destinato a cambiare man mano che i videogiochi si stanno spostano online”.

Insomma, politica sempre più interessata ad investire nell’adv in-game, senza dimenticare un target, quello del settore dei videogame, sempre più aperto anche agli adulti. Alla luce di tali trend, è facile immaginare che questo nuovo genere di advertising possa effettivamente fare il salto di qualità.

Comments are closed.